Su ASTRA

ASTRA desidera sviluppare un modello educativo di riqualificazione territoriale insieme a risorse ed esperienze educative, con mezzi creativi, su misura per un target composto da:

people

Beneficiari

  1. Discenti adulti, sia giovani che anziani, per coinvolgerli in un processo di riscoperta del patrimonio minerario europeo, con particolare attenzione alle sue potenzialità culturali, naturali, tra antropología e archeologia.
  2. Comunità, per aiutarle a ripensare al valore e alle potenzialità nascoste nei vari siti post-minerari, attraverso innovative attività di reportage e case studies virtuosi.

Luoghi

Il progetto ASTRA riscopre le elevate potenzialità culturali e naturali non sfruttate proprie dei siti post-mineari, concentrandosi su un campione di aree e luoghi, ricchi in termini di valore culturale, sociale e creativo: tutte le aree campione appartengono ai confini dell'Europa, rappresentando l'area di interesse e attività del partenariato: Sicilia (Italia), Andalusia (Spagna), Slesia (Polonia).

location_city
star

Impatto

  1. CULTURALE:
    • Lo standard di apprendimento sviluppato da ASTRA affronta i problemi dello sviluppo delle comunità post-minerarie, col desiderio di attirare non solo le comunità e gli studenti adulti locali ma anche professionisti, insieme ai decisori pubblici. I risultati contribuiranno a uno degli obiettivi politici fondamentali dell'Europa e le risorse formative prodotte si inseriscono nell’offerta di riscoperta culturale a seguito dello shock provocato dalla pandemia covid19.
  2. EDUCATIVO:
    • Le risorse di ASTRA, focalizzate sulla disseminazione del potenziale creativo e culturale contenuto in alcune delle preziose strutture post-minerarie in tre diverse regioni dell'UE, favoriscono il lavoro di educatori e studenti, coinvolgendoli in attività di scoperta di un particolare e spesso dimenticato patrimonio culturale e archeologico. ASTRA produrrà risorse che spaziano dall’antropologia, dalla creatività allá didattica, producendo inoltre strumenti tecnici: un'introduzione all'uso, con finalità educative, delle risorse GIS per scoprire luoghi e territori da un punto di vista alternativo.
  3. ECONOMICO:
    • ASTRA mira a produrre uno standard di rivitalizzazione universalmente applicabile per il patrimonio post-minerario, affrontando cambiamenti sociali, tecnologici ed economici, attraverso la riscoperta di ciò che un tempo forniva sostentamento per famiglie e comunità e che contribuiva allo sviluppo industriale di città e regioni. ASTRA si rivolge anche ai NEET, fornendo esempi e modelli di imprenditorialità culturale e auto-imprenditorialità, utili non solo a preservare il benessere delle aree dismesse, ma anche l'occupabilità.

Costi

  1. ASTRA si rivolge ai NEET con mezzi culturali e creativi: il partenariato ritiene che azioni coerenti incentrate sulla rivitalizzazione del patrimonio culturale locale possano mitigare fenomeni negativi come bassa demografia, bassa natalità, emigrazione, perdita di posti di lavoro.
  2. Diversi casi studio virtuosi sottolineeranno come il patrimonio culturale locale possa contrastare l'inattività e il degrado, producendo occupabilità sostenible e future-proof: nuove opportunità per giovani, anziani e comunità.
euro_symbol
question_answer

Sostenibilità

  • I metodi innovativi di formazione ed educazione prodotti dal progetto ASTRA integreranno due campi di competenze: competenze settoriali, digitale e discipline umanistiche, in particolare imprenditoria culturale e creatività. Le risorse di ASTRA saranno adattate a tutte le fasce d'età attraverso percorsi di formazione bottom-up, utilizzando metodi e linguaggi diversi: casi di studio, tutoraggio e role models, educazione non formale, informale e outdoor. Gli strumenti forniti dalla partnership saranno improntati alla sostenibilità culturale, economica e ambientale.

Partner